Abetone

Furti ditte Prato, autori falsi corrieri

"Siamo i corrieri, dobbiamo ritirare la merce". Così, vestiti con gli abiti del caso, due uomini sarebbero riusciti a rubare centinaia di capi di abbigliamento in aziende orientali del Macrolotto industriale a Prato. I carabinieri della stazione di Iolo, quartiere a sud della città, al termine di una approfondita attività investigativa, hanno identificato e denunciato in stato di libertà per furto aggravato due quarantenni, originari della Campania, già conosciuti alle forze dell'ordine. Dalle indagini è emerso che i due, fingendosi corrieri addetti alla spedizione delle merci, in almeno due circostanze all'inizio del mese di maggio, hanno rubato vestiti, portati via da due aziende pronto moda gestite da cinesi, per un valore complessivo di circa 4 mila euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie